• News
    News

Ultime news

Le responsabilità degli enti preposti nella manutenzione degli enti di monitoraggio

giugno 2020

Nell’ambito del convegno web promosso dalla Fondazione del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Maurizio Riverditi, Cassazionista e Professore associato di Diritto Penale presso l'Università degli Studi di Torino, è intervenuto con un contributo dal titolo "Individuazione dei doveri e delle responsabilità incombenti sull'Amministratore pubblico in relazione all'obbligo di manutenzione delle apparecchiature di monitoraggio". Disponibile anche il video.

Innovazione e affidabilità: il campo prove di CAE

giugno 2020

È online il video in cui il neo vice presidente di CAE, Guido Bernardi, e il direttore dell’area tecnica, Lorenzo Giandomenico, raccontano il campo prove di CAE: un importante investimento in innovazione inaugurato nel 2019 che rappresenta un asset unico nel suo genere e consente...

Il Piemonte dimezza i tempi di acquisizione della rete

maggio 2020

L’appalto, aggiudicato a CAE, non è una normale commessa di manutenzione: una delle più imponenti reti di monitoraggio regionali italiane, che include oltre 400 stazioni automatiche e copre tutta la parte iniziale del fiume Po, sta iniziando un vero ammodernamento tecnologico. Gli intervalli di tempo fra un’acquisizione di dati e l’altra sarà dimezzato grazie alla radio RCS RÆVO, prodotto CAEtech standard e interoperabile, che consente inoltre…

Basilicata - Obiettivo: migliorare la qualità dei servizi in campo ambientale

maggio 2020

CAE si aggiudica la gara europea che, oltre alla fornitura di nuove stazioni meteorologiche e per il monitoraggio dell’acqua, prevede le manutenzioni delle reti di monitoraggio frane, rumore e radioattività, del Laboratorio Mobile Acque e del Sodar - RASS per il monitoraggio della qualità dell’aria…

Regione Lazio: il monitoraggio idrometeorologico per la mitigazione dei rischi

maggio 2020

Prendiamo spunto dall’articolo pubblicato sulla newsletter dell’Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino Centrale, che racconta come il Centro Funzionale della Regione Lazio ha affrontato la pandemia COViD-19, per descrivere la composizione della rete di monitoraggio idrometeorologico, frutto di…

Dighe e sbarramenti tra Italia e Francia, il progetto RESBA favorisce la resilienza e la cultura della prevenzione

maggio 2020

Il monitoraggio e la resilienza sono temi fondamentali per poter prevenire il rischio rappresentato dalla presenza di dighe e sbarramenti. Il progetto RESBA, facente parte del programma transfrontaliero di cooperazione territoriale europea Italia – Francia (ALCOTRA), intende…

Ci ha lasciati Giancarlo Pedrini, imprenditore simbolo della prevenzione alle alluvioni in Italia e nel mondo

aprile 2020

Il 13 aprile scorso l’imprenditoria italiana ha perso un fuoriclasse, una persona riuscita nell’intento di fare impresa migliorando il mondo in cui viviamo. L’Ing. Giancarlo Pedrini, rotariano, per tutti amichevolmente Giancarlo, è stato uno dei quattro fondatori della CAE S.p.A. di San Lazzaro di Savena e vice-presidente in carica fino all’ultimo giorno. Da sempre impegnato per la riduzione dei rischi connessi agli eventi meteorologici estremi ed al dissesto idrogeologico…

Screening sierologici e distanziamento: CAE pronta ripartire

aprile 2020

Pronta da sempre ad affrontare le emergenze, CAE si adatta e mette in campo il suo piano di resilienza: mascherine e gel igienizzante in quantità per tutti, lavoro agile, turni al servizio mensa, distanziamento delle postazioni. L’azienda sta anche seguendo con attenzione, insieme a Confindustria Emilia, gli sviluppi del programma di screening sierologico….

Piattaforma web gratuita: l’impegno CAE per i clienti durante il lockdown

aprile 2020

In questo periodo di lockdown, in cui è importante lavorare il più possibile da casa, CAE si è impegnata per agevolare al massimo il lavoro dei propri clienti nelle attività di monitoraggio con modalità smart working. L’azienda sta consentendo l’utilizzo gratuito di AEGIS, una piattaforma web in Cloud che ...

Belgrado, città resiliente: il sistema di monitoraggio e allertamento alluvioni è “Made in Italy”

aprile 2020

L’alluvione che nel maggio del 2014 ha colpito Belgrado ha ricordato quanto le città siano vulnerabili ai disastri naturali. Per questo motivo la Città di Belgrado e l’UNPD hanno pianificato 3 anni di cooperazione all’interno dei quali CAE si è aggiudicata la gara per...