• News
    News

Ultime news

Serbia, al via la realizzazione del sistema di allertamento nella città di Užice

dicembre 2020

CAE in Serbia ha vinto la gara per la fornitura e installazione delle apparecchiature idrologiche, meteorologiche, climatologiche e pluviometriche. per il sistema di early warning nella Città di Užice all’interno del Progetto Comunale per la Riduzione del Rischio delle Catastrofi (Municipal Disaster Risk Reduction Project - MDRRP)…

PG4i, una soluzione “Made in Italy” apprezzata nel mondo

dicembre 2020

I PG4i sono pluviometri autonomi che, grazie al 3G ed alla batteria integrati, misurano, registrano e inviano a un server FTP i dati di precipitazione cumulata ed intensità al minuto, il tutto senza collegamento a un datalogger esterno. Perfezionati anche grazie alla collaborazione con realtà del territorio, come ad esempio il Consorzio di Bonifica Parmense, oggi sono apprezzati nel mondo, dalla Serbia fino alle Maldive… 

Regione Lazio: al via l’evoluzione della rete in telemisura

novembre 2020

CAE si aggiudica la gara d’appalto che proietta la rete in telemisura della regione, ben 238 stazioni automatiche, verso un futuro di maggiore efficienza, affidabilità ed efficacia. Oltre ai 27 mesi di manutenzione, il contratto prevede l’evoluzione del sistema. Anche questa rete di monitoraggio regionale implementerà moderni protocolli IP, con standard tipici del mondo “Internet of Things” e garanzia di apertura. L’infrastruttura di rete punta sull’interoperabilità: tecnologia Trunking DMR Tier III integrata con dorsali ad alta capacità esistenti e back-up cellulare.

L’interoperabilità oltre ogni limite: i datalogger Compact

novembre 2020

I datalogger CAEtech della linea Compact sono innovative unità di acquisizione compatte, aperte, personalizzabili, modulari e scalabili, per una totale interoperabilità. Consentono l’implementazione di algoritmi di calcolo, i quali, al succedere di determinati eventi, regolano l'attivazione di allarmi. Inoltre, collegando più moduli tra loro si può coprire una gamma praticamente illimitata di esigenze…

Il "Rinascimento dell'acqua" per la nuova vita del Paese al World Water Forum 2024

novembre 2020

L'Italia si candida per il 2024 ad accogliere la decima edizione del World Water Forum, il più grande congresso sull'acqua al mondo. Presentata nel 2019 dal comitato promotore guidato da Alta Scuola (l'Associazione culturale e scientifica di alta specializzazione per la manutenzione e conservazione dei centri storici in territori instabili) e che vede la partecipazione anche di CAE, la candidatura è entrata - con Firenze e Assisi come città ospitanti - nella short list del Consiglio Mondiale sull'acqua e a fine anno sapremo se il nostro Paese avrà battuto le altre proposte in campo.

 

Umbria: una regione verso il futuro

ottobre 2020

CAE ha vinto la gara d’appalto per lamanutenzione triennale e lo sviluppo della rete di monitoraggio idro-meteorologica in tempo reale. Il progetto, che porterà anche questa regione ad adottare i moderni protocolli standard IP, ridefinisce ancora una volta i concetti di velocità trasmissiva, affidabilità, fruibilità dei dati, apertura ed interoperabilità, per l’intero settore…

Emilia-Romagna: l’Ordine dei Geologi guarda al presente e al futuro della professione

ottobre 2020

Nel congresso di Bologna si è parlato anche di difesa e gestione del territorio ed è emerso che la tecnologia non basta senza una buona pianificazione. Questo è il messaggio su cui concordano buona parte delle autorità coinvolte e diffuso dall’Autorità distrettuale del Po nei territori interessati dal fiume.

Festa per i 75 anni del settore meteorologico e idrologico vietnamita e la cerimonia di consegna del Progetto ODA2

ottobre 2020

Il 2 e 3 ottobre ad Hanoi, CAE e il suo Ufficio di Rappresentanza hanno partecipato alla kermesse "Uso delle applicazioni idro-meteorologiche nella previsione e allerta per lo sviluppo socio-economico", una delle rassegne di eventi in occasione della 75a Giornata tradizionale del settore idro-meteorologico del Vietnam.

Puglia: nuovo sistema di avvistamento automatico di focolai di incendi e allertamento

settembre 2020

Ci avviciniamo al termine dell’estate e, come ogni anno, si contano gli ettari di vegetazione bruciati. Anche per questo tipo di calamità esistono soluzioni che possono aiutare le amministrazioni a mitigare i rischi. CAE si è aggiudicata in regione Puglia la gara per la realizzazione di un sistema di avvistamento e allertamento automatico di focolai di incendi boschivi…


Pluviometri CAEtech: i più performanti al mondo

settembre 2020

Elettronica integrata e meccanica di precisione: la pluviometria Hi-Tech. È online il video nel quale l’Ing. Luca Benati, Supply Manager di CAE, illustra la gamma dei pluviometri CAEtech, tutti  certificabili in classe A secondo la nuova UNI EN 17277:2020 e riconosciuti dal WMO come…