• News
    News

Ultime news

Valle D'Aosta - Canali a pelo libero e sistemi innovativi di monitoraggio e allertamento

febbraio 2021

Compagnia Valdostana delle Acque (CVA) gestisce numerose centrali idroelettriche in aree montane. I canali di derivazione che portano l’acqua agli impianti corrono per decine di chilometri in quota, attraversano scenari tanto affascinanti quanto complessi. In due di questi impianti, CAE ha implementato sistemi di monitoraggio del livello idrico, operanti in tempo quasi reale su molti punti distribuiti lungo l’intera lunghezza di queste opere…

La “sensor integration” per un mondo più sicuro: i risultati di CAE e Fondazione Politecnico

febbraio 2021

Grazie al progetto di ricerca appena concluso, coordinato dal Prof. Menduni, sono stati messi a punto due prodotti computazionali: “Smart Slope” relativo alle soglie di innesco di dissesti gravitativi superficiali e “Smart Channel” sul controllo in tempo reale del funzionamento di canali a pelo libero. Con l’obiettivo di trasferire la ricerca in strumenti operativi, si è lavorato sulla “sensor integration” e sulla creazione di veri e propri sistemi intelligenti.

Regione Puglia: nuovi sistemi di monitoraggio dei fenomeni franosi e di sprofondamento

gennaio 2021

Al via il monitoraggio delle 6 aree di frana, con caratteristiche diverse fra loro, che saranno sorvegliate dai sistemi in tempo reale di CAE.L’azienda, che ha vinto la gara d’appalto indetta dalla regione ed arriva così ad operare su circa 50 frane in tutta Italia, impiegherà stazioni totali robotizzate, GNSS, stazioni meteorologiche ed un’ampia gamma di sensori wireless geotecnici…

Tagikistan: nuovo sistema di monitoraggio e allerta precoce per il Lago Sarez

gennaio 2021

CAE al lavoro per la fornitura, installazione e messa in servizio di apparecchiature per i sistemi di monitoraggio e di allerta precoce EWS (Early Warning System) del Lago Sarez, in Tagikistan. Il sistema permetterà un monitoraggio in tempo reale e affidabile delle rive destra e sinistra del Lago Sarez, nonché dei fiumi a monte e a valle per la raccolta dei dati, l'attivazione del sistema di allerta precoce e le comunicazioni con i centri di controllo.

SPECIALE CAE | Celebrare il passato per proiettarsi nel futuro: il museo Franco Bertolani

gennaio 2021

Alla scoperta di CAE partendo dalle pietre miliari che l’hanno resa tale. L’evoluzione ha visto l’ampliarsi dei settori di intervento di CAE. Partita dal settore idrometeorologico, si è poi occupata anche di gestione delle paratoie, monitoraggio della qualità dell’acqua, frane, incendi, fino ad arrivare al sistema multirischio in grado di integrare tutti i diversi sistemi in un’unica proposta che prevede anche funzioni di allertamento.

Allerta rossa: un week end di normale emergenza al fianco dei Clienti

gennaio 2021

Nel week end del 6 dicembre mezza Italia era in emergenza, con bollettini di allerta rossa. CAE era come sempre in prima linea, con una squadra dedicata di quindici tecnici attivi al fianco di Enti, Amministrazioni ed Agenzie impegnate nelle attività di Protezione Civile, per garantire il funzionamento di oltre mille stazioni in telemisura con il servizio di supporto 24/7. Si tratta di parti fondamentali del sistema di allertamento nazionale, anche e soprattutto durante il maltempo…

Serbia, al via la realizzazione del sistema di allertamento nella città di Užice

dicembre 2020

CAE in Serbia ha vinto la gara per la fornitura e installazione delle apparecchiature idrologiche, meteorologiche, climatologiche e pluviometriche. per il sistema di early warning nella Città di Užice all’interno del Progetto Comunale per la Riduzione del Rischio delle Catastrofi (Municipal Disaster Risk Reduction Project - MDRRP)…

PG4i, una soluzione “Made in Italy” apprezzata nel mondo

dicembre 2020

I PG4i sono pluviometri autonomi che, grazie al 3G ed alla batteria integrati, misurano, registrano e inviano a un server FTP i dati di precipitazione cumulata ed intensità al minuto, il tutto senza collegamento a un datalogger esterno. Perfezionati anche grazie alla collaborazione con realtà del territorio, come ad esempio il Consorzio di Bonifica Parmense, oggi sono apprezzati nel mondo, dalla Serbia fino alle Maldive… 

Regione Lazio: al via l’evoluzione della rete in telemisura

novembre 2020

CAE si aggiudica la gara d’appalto che proietta la rete in telemisura della regione, ben 238 stazioni automatiche, verso un futuro di maggiore efficienza, affidabilità ed efficacia. Oltre ai 27 mesi di manutenzione, il contratto prevede l’evoluzione del sistema. Anche questa rete di monitoraggio regionale implementerà moderni protocolli IP, con standard tipici del mondo “Internet of Things” e garanzia di apertura. L’infrastruttura di rete punta sull’interoperabilità: tecnologia Trunking DMR Tier III integrata con dorsali ad alta capacità esistenti e back-up cellulare.

L’interoperabilità oltre ogni limite: i datalogger Compact

novembre 2020

I datalogger CAEtech della linea Compact sono innovative unità di acquisizione compatte, aperte, personalizzabili, modulari e scalabili, per una totale interoperabilità. Consentono l’implementazione di algoritmi di calcolo, i quali, al succedere di determinati eventi, regolano l'attivazione di allarmi. Inoltre, collegando più moduli tra loro si può coprire una gamma praticamente illimitata di esigenze…