• News
    News

Ultime news

Il WMO riconosce 3 “stazioni di osservazione centenaria” in Abruzzo

luglio 2021

Il WMO ha premiato le stazioni meteorologiche di Campotosto, Chieti e Sulmona, facenti parte della rete in telemisura della Protezione Civile Regione Abruzzo, riconoscendole come "stazioni di osservazione centenaria". Preservare queste stazioni consente di…

Allertamento al Lago di Sarez: iniziano i lavori in Tagikistan

luglio 2021

Una delegazione di CAE ha recentemente visitato il Tagikistan nell'ambito del progetto “Sarez lake monitoring and early warning systems”. Il progetto, le cui attività in campo sono iniziate in un paesaggio mozzafiato, è stato illustrato alle autorità locali, internazionali e alla stampa…

Pronti ad intervenire in poche ore: un PG4i per la frana di Morino (Abruzzo)

giugno 2021

Aumenta l’attenzione sulla Frana di Morino che a marzo ha provocato il deposito di alcune migliaia di metri cubi di detriti nel fiume Liri. Tra le misure adottate, il Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Abruzzo ha installato in emergenza un nuovo pluviometro “stand alone” PG4i, fornito in tempi rapidi da CAE. Con l’installazione del pluviometro l’area potrà essere…

Grande successo per i datalogger della linea Compact

giugno 2021

Potenza di calcolo, standardizzazione dei protocolli, web server a bordo e numerose interfacce: il mercato premia la linea Compact. Ad oggi sono oltre 800 i datalogger di questa linea venduti in tutto il mondo. Grazie agli investimenti nel processo e nelle tecnologie di testing, calano i tempi di produzione ed aumenta l’affidabilità dei componenti. Le consegne, in corso in numerosi Paesi, rispettano i tempi nonostante la crisi mondiale dei semiconduttori.

ANA Perù sceglie CAE per sette invasi di rilevanza strategica

aprile 2021

La tecnologia italiana è stata scelta tramite gara internazionale per un progetto finanziato dalla World Bank in Perù.  Il contratto sarà realizzato insieme ad un partner locale e prevede la fornitura, l’installazione e l’attivazione di sensori di livello dell'acqua, pluviometri e sistemi di trasmissione dati tramite satellite GOES. L’obiettivo è il monitoraggio e controllo per la sicurezza di sette dighe di grande interesse.

America Latina: CAE premiata dai visitatori al Virtual HydrometLATAM

aprile 2021

A causa della pandemia COViD-19, molti eventi e mostre nel settore idrometeorologico sono stati annullati o rinviati. CAE ha deciso di investire su diverse iniziative digitali, fra cui il Virtual HydrometLATAM 2021: un evento online al 100% per i professionisti del settore idrometeorologico e climatico in America Latina.

Regione Siciliana: completata l'integrazione della rete di rilevazione meteorologica ai fini di protezione civile

marzo 2021

Completati in questi giorni i lavori di attivazione di tutte le 265 nuove stazioni automatiche, dei 19 ripetitori con riserva radio e delle nuove tecnologie software e hardware per le centrali di controllo. Il Centro Funzionale Decentrato - Idro (CFD-Idro) dispone finalmente dei sistemi di controllo e monitoraggio per un'efficace azione di prevenzione e controllo in tempo reale dei fenomeni meteorologici. La dedizione e l'impegno degli uffici preposti ha consentito di superare la burocrazia, ottenere i permessi all'installazione per ogni sito ed arrivare al risultato.

Valle D'Aosta - Canali a pelo libero e sistemi innovativi di monitoraggio e allertamento

febbraio 2021

Compagnia Valdostana delle Acque (CVA) gestisce numerose centrali idroelettriche in aree montane. I canali di derivazione che portano l’acqua agli impianti corrono per decine di chilometri in quota, attraversano scenari tanto affascinanti quanto complessi. In due di questi impianti, CAE ha implementato sistemi di monitoraggio del livello idrico, operanti in tempo quasi reale su molti punti distribuiti lungo l’intera lunghezza di queste opere…

La “sensor integration” per un mondo più sicuro: i risultati di CAE e Fondazione Politecnico

febbraio 2021

Grazie al progetto di ricerca appena concluso, coordinato dal Prof. Menduni, sono stati messi a punto due prodotti computazionali: “Smart Slope” relativo alle soglie di innesco di dissesti gravitativi superficiali e “Smart Channel” sul controllo in tempo reale del funzionamento di canali a pelo libero. Con l’obiettivo di trasferire la ricerca in strumenti operativi, si è lavorato sulla “sensor integration” e sulla creazione di veri e propri sistemi intelligenti.

Regione Puglia: nuovi sistemi di monitoraggio dei fenomeni franosi e di sprofondamento

gennaio 2021

Al via il monitoraggio delle 6 aree di frana, con caratteristiche diverse fra loro, che saranno sorvegliate dai sistemi in tempo reale di CAE.L’azienda, che ha vinto la gara d’appalto indetta dalla regione ed arriva così ad operare su circa 50 frane in tutta Italia, impiegherà stazioni totali robotizzate, GNSS, stazioni meteorologiche ed un’ampia gamma di sensori wireless geotecnici…