• News
    News

Ultime news

Emilia Romagna: la rete di monitoraggio dimezza i tempi di ciclo per l’acquisizione dei dati idropluviometrici

ottobre 2018

CAE si aggiudica la gara bandita dal Servizio Idro-Meteo-Clima di ARPAE per l’adeguamento delle reti di monitoraggio idro-meteo-pluviometriche in tempo reale, afferenti alla “RIRER”. La ristrutturazione consentirà di dimezzare gli attuali tempi di ciclo e di avere una gestione centralizzata presso la centrale di Bologna di tutte le reti, potenziando al contempo le centrali secondarie del sistema.

Amsterdam: presentato PG4i, nuovo pluviometro “stand alone” di CAE

ottobre 2018

Mostrato durante l’evento fieristico il funzionamento in tempo reale di PG4i: il nuovo pluviometro “stand alone” di CAE con datalogger e modem 3G integrato. Un sistema professionale “all in one” per la misura delle precipitazioni e della loro intensità.

Vietnam: misure di portata in tempo reale e nuove stazioni di monitoraggio per prevedere e gestire le piene

ottobre 2018

Ancora una volta le tecnologia italiana è stata scelta per la realizzazione di un progetto della Banca Mondiale in Vietnam. L’appalto, riservato ad aziende locali, è stato aggiudicato tramite gara pubblica ad un partner storico di CAE. I lavori includono la fornitura e installazione di 14 nuove stazioni dotate di idrometri e pluviometri automatici, collegate con tecnologia cellulare al Centro Regionale di Nha Trang.

Appuntamento ad Amsterdam dal 9 all’11 ottobre: CAE al Meteorological Technology World Expo

ottobre 2018

Vi aspettiamo al nostro stand (n° 5030) per presentare le ultime novità e in particolare PG4i: il nuovo pluviometro stand alone con modem per la trasmissione dati 3G integrato. Prodotto estremamente semplice da utilizzare e, al contempo, robusto e accurato sia per la misura di pioggia cumulata sia per quella di intensità istantanea. Un sistema di misura completo in un unico prodotto.

Il Comune di Ottone investe in prevenzione: al via il nuovo sistema di allerta

settembre 2018

Fornitura, installazione e attivazione di un sistema di monitoraggio e allerta dell’area interessata dai dissesti nel Comune di Ottone. L’importanza di prevenzione e collaborazione tra Enti. 

Installazioni alle Maldive

luglio 2018

Monitoraggio meteorologico nella Repubblica delle Maldive: pubblicato il video-resoconto dell'installazione da parte di CAE di 25 nuove stazioni di raccolta dati a tecnologia MHAS.

 

Regione Autonoma Valle d’Aosta: i sistemi CAE sono i più “OPEN”

giugno 2018

CAE si aggiudica la gara indetta dalla Regione Autonoma per l’adeguamento verso l’apertura dell’attuale rete meteo-idrografica regionale, oggi composta da quattro sotto-reti fornite da diversi produttori. In merito allo specifico aspetto dell’apertura tecnologica, l’offerta di CAE è stata fortemente premiata rispetto a quelle delle aziende concorrenti.

Opere di difesa e interventi non strutturali: nuove tecnologie nella cassa di espansione del Torrente Parma

giugno 2018

Sfruttando l’utilizzo di moduli di comunicazione wireless a corto e medio raggio, CAE inizia gli interventi per l’integrazione e messa a sistema dei sensori piezometrici disposti lungo le opere della cassa di espansione del Parma, consentendone l’acquisizione presso la centrale AIPo di Parma per mezzo della rete di monitoraggio integrata del bacino del fiume Po.

Radio, i nuovi protocolli standard IoT superano i limiti del Modbus

maggio 2018

La nuova radio RCS2 implementa il CoAP, protocollo standard di ultima generazione utilizzato nel mondo IoT. Da oggi CAE ridefinisce il concetto di sistema aperto, interoperabile ed affidabile.

CAE sponsor delle Giornate dell'Idrologia 2018

maggio 2018

Roma dal 18 al 20 giugno ospiterà Le giornate dell’Idrologia, un’iniziativa della Società Idrologica Italiana. Le giornate si concentreranno sul contributo dell’idrologia al sistema Paese e sulle risposte della comunità scientifica ai fabbisogni della società. Anche CAE interverrà, presentando la sua proposta per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico in aree urbane, in particolare proponendo un sistema di monitoraggio e allertamento per la protezione dei sottopassi carrabili.