• Individuazione precoce dei principi di incendio
    Rischio da incendi boschivi

    Individuazione precoce dei principi di incendio

Descrizione

L’individuazione dei focolai di incendio viene effettuata attraverso un sistema di telecamere estremamente sensibili, capaci di rilevare immagini termiche che successivamente il sistema analizza. Il fine è quello di determinare con la massima accuratezza possibile i focolai di incendio e attraverso la combinazione delle immagini visibili e di quelle termiche, di determinare le coordinate geografiche di rilevamento dell’incendio. Il sistema può essere configurato per renderlo più o meno sensibile all’individuazione degli hotspot. E’ sempre dotato di telecamere nel visibile, comandabili in tempo reale dalla centrale, che permettono agli operatori delle sale operative di videosorvegliare tutta l’area coperta dalle postazioni di rilevamento, con la possibilità di effettuare potenti zoom per la verifica e la validazione di allarmi automatici, scatenati dal sistema al rilevamento di un hotspot. E’ sempre attivo un flusso video attraverso il quale il sistema memorizza sempre un intervallo, tipicamente di 10 minuti di video, relativi alle fasi precedenti il rilevamento del focolaio di incendio. In questo modo, in post processing, si possono analizzare le cause naturali o antropiche che hanno dato innesco all’incendio.

grandezze misurate
  • Immagini nel visibile
  • Immagini termiche

Case history

Prodotti CAETech
Unità di acquisizione
Unità di acquisizione
Unità di acquisizione
Sistemi Trasmissivi
Sistemi Trasmissivi
Sistemi Trasmissivi
Software
Software
Software
Altri Sensori
Altri Sensori
  • Telecamere Dome
  • Termocamera infrarossi
  • Video recorder (NVR)
Altri Sensori

Clienti

}